7 rischi che devi sapere quando lanci la tua attività di e-commerce in 2018

Quelli nel settore dell’e-commerce tendono a considerare benchmark, budget e tendenze per semplificare le loro attività. Sfortunatamente, ignorano i rischi

Ogni anno, in questo periodo, Shopygen pubblica un post su rischi importanti che non possono essere ignorati dalle aziende e dai clienti dei nostri lettori.

12 errori di marketing e-commerce comuni

Scarica Risorsa GRATUITA-10 errori di e-commerce

Esplora i primi 10 errori di e-commerce e come evitarli. L’e-commerce è un ambiente dinamico e abbiamo attivamente mantenere i nostri errori aggiornato così sei sempre il vostro marketing

12 comune di e-commerce marketing errori

7 innegabili rischi è necessario prestare attenzione quando si avvia il vostro business di e-commerce in 2018 (1)

e-commerce Online Sicurezza

Da un punto di vista di combattere la frode informatica, severe norme di sicurezza devono essere attuate. Per una panoramica più ampia dei diversi tipi di minacce informatiche, considera il seguente elenco:

  • Phishing
  • Hacking
  • frodi con carta di Credito
  • errori di Dati
  • non Protetti servizi online

Adozione di tecniche come applicazione di sicurezza a più livelli, la distribuzione PCI scansioni, l’avvio e la conclusione di transazioni su siti con certificazione SSL, etc., è desiderabile. Altre tecniche di grande importanza sono:

  • Monitorare diligentemente ogni transazione – diritto dall’ordine alla consegna
  • Motivare gli utenti ad avere password complesse
  • Un CVV non memorizzabile è efficace

Ecommerce Intellectual Property

Sito Web e loghi aziendali, motti aziendali, immagini dei prodotti si ritiene che siano le principali proprietà intellettuali ecommerce. Tra le altre preoccupazioni e soluzioni importanti, il seguente aspetto efficace e profondamente efficace:

  • Essere proattivi nella salvaguardia del tuo IP è previsto per gli imprenditori di e-commerce intelligenti
  • NON violare l’IP di qualcun altro
  • Discutere le strategie con un avvocato d’affari
  • Mostrare grande diligenza nell’esecuzione di audit regolarmente. Pianifica lo stesso

Controversie e chargeback dei clienti

È incredibilmente interessante vedere i clienti intensificare il loro gioco in questo settore e-commerce. Nel nostro sondaggio sui chargeback e le preoccupazioni dei clienti, negli ultimi 3-4 anni, il 30% degli intervistati era profondamente preoccupato per gli acquisti effettuati con carte di credito rubate. Un altro 26% degli intervistati ha messo gli occhi su un’altra preoccupazione pressante: il prodotto non è mai arrivato.

Tuttavia, la ricetta per la gestione delle controversie dei clienti e dei chargeback non cambia. È importante rispondere rapidamente alle notifiche di chargeback, comunicare educatamente e perfezionare la politica di rimborso. Altre misure importanti sono:

  • NON addebitare i potenziali clienti finché non si è sicuri che tutti gli articoli ordinati siano spediti
  • NON spedire prodotti errati
  • Ridurre al minimo l’incidenza di errori materiali nella fatturazione.

Magazzino e logistica dei prodotti

È interessante notare che il 48% degli acquirenti online ha dichiarato di trovare estremamente importanti le date di consegna garantite. Il più delle volte, le aziende entrano in delirio se esauriscono le scorte. In caso di consegne di prodotti ritardate e spedizioni di prodotti errate, alcune aziende entrano in modalità “panico” completa. Ecco un elenco di migliori pratiche per gestire tali problemi:

  • Utilizzare un software di gestione dell’inventario
  • Collaborare con un professionale servizio di drop shipping
  • Utilizzare scanner di codici a barre per velocizzare e semplificare i processi
  • In caso di errata prodotto offre, educatamente riconoscere l’errore e il processo di rimborso

Servizio Clienti

Se il vostro team di assistenza clienti è di avere sbagliato tono e per le vostre prospettive, si stanno perdendo un GRANDE business. L’attenzione dovrebbe essere rivolta al superamento delle aspettative dei clienti e alla risposta garbata alle loro domande. La personalizzazione può portare le esperienze dei clienti al livello migliore. La comunicazione con i clienti può essere più facile con i chatbot.

Tassazione

Fino a poco tempo fa, gli imprenditori di e-commerce non hanno prestato sufficiente attenzione alle tasse. Tu, la tua azienda e il tuo team avete pagato le tasse? Diversi luoghi di consegna hanno diverse imposte sulle vendite. Presentare le tasse. Siediti con un consulente fiscale e chiedi consiglio ad un esperto.

SEO e marketing del sito Web

Google e gli influencer hanno molte indicazioni su come trovare le parole chiave giuste per le pagine dei tuoi prodotti utilizzando gli strumenti giusti. Ci sono molte informazioni sulla ricerca dei concorrenti e sulla strategia dei social media. Eppure, molti imprenditori non sono in grado di ottenere la trazione tanto necessaria. Questo può essere attribuito alla mancanza di coerenza.

I rischi che ho coperto qui sono praticamente tutti su cui concentrarti. Tuttavia, come detto sopra, la coerenza e la proattività sono fondamentali per mitigare e gestire efficacemente i rischi.

Grazie a Jessica Brice per aver condiviso i suoi pensieri e opinioni in questo post. Lei è un blogger professionista, guest writer, Influencer & un esperto di e-commerce. Attualmente associato a ShopyGen come stratega di content marketing. Riporto anche gli ultimi avvenimenti e le tendenze associate al settore dell’e-commerce. Seguila su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.