Blog

Le obbligazioni doganali sono un requisito per qualsiasi attività commerciale che importa negli Stati Uniti. Qualsiasi azienda o individuo che prevede di importare spedizioni superiori a un valore commerciale di $2.500 è richiesto dalla legge per averne uno. Ma quando si tratta di acquistare obbligazioni doganali, ai clienti vengono date alcune scelte. Se hai letto alcuni dei nostri blog passati sull’argomento, sai che ci sono due tipi di obbligazioni doganali: Obbligazioni a entrata singola (o Obbligazioni doganali a transazione singola) e obbligazioni doganali continue. Per coloro che sono sul recinto di quale acquistare, ecco i nostri consigli su quando utilizzare le obbligazioni doganali a entrata singola.

Cosa copre un’obbligazione doganale a entrata singola

Come suggerisce il nome, un’obbligazione doganale a entrata singola è valida per una spedizione. Un modo migliore e più accurato per dirlo è che un’unica obbligazione doganale di entrata copre una polizza di carico e il contenuto elencato su di essa. Quindi, per una spedizione LCL, tutti gli spedizionieri con merci sul contenitore hanno bisogno della propria obbligazione doganale a entrata singola per coprire le loro merci.

Quando utilizzare una singola obbligazione doganale di entrata

Come precedentemente affermato, queste obbligazioni doganali sono valide solo per una spedizione. Qualsiasi spedizione in eccesso di quella richiederà un ulteriore legame doganale. Pertanto, le aziende che spediscono più di una volta dovranno acquistare più voci singole o obbligazioni doganali a transazione singola.

La domanda per la maggior parte degli spedizionieri quando si tratta di obbligazioni doganali è dove si trova il punto di svolta tra obbligazioni a entrata singola e obbligazioni continue. Un’obbligazione doganale continua, o obbligazione doganale annuale, copre tutte le importazioni internazionali entro un anno dalla data di acquisto dell’obbligazione continua. Così, per le aziende che spediscono molto frequentemente, ottenere un legame doganale continuo è molto meno di una seccatura. Tieni presente di comprendere il processo di rinnovo delle obbligazioni per le obbligazioni doganali annuali, in modo da poter eliminare la possibilità di ritardi o multe che potrebbero verificarsi con le tue spedizioni.

Differenza di costo tra obbligazioni doganali a entrata singola e continue

Abbiamo toccato questo argomento in altri articoli, ma ci sono importanti differenze di prezzo tra obbligazioni doganali a transazione singola e annuali. Come ci si potrebbe aspettare, le obbligazioni doganali a entrata singola diventano costose quando gli spedizionieri spostano tonnellate di contenitori su base annuale. Come regola generale, ecco alcune metriche dei prezzi:

Obbligazioni doganali a entrata singola: la maggior parte delle obbligazioni doganali a transazione singola avrà un prezzo compreso tra lo 0,5% e il 2% del valore commerciale delle merci. Questo varia a seconda di molti fattori. Fattori quali responsabilità, rischio di trasporto, merci, COG (paese di origine) e altri fattori possono contribuire a strutture tariffarie più o meno elevate.

Obbligazioni doganali continue: i prezzi annuali delle obbligazioni doganali variano a seconda di alcuni fattori, come indicato di seguito. Possono iniziare a partire da $500 e salire da lì a seconda, ancora una volta, della responsabilità, del rischio, delle merci, delle caratteristiche pericolose e di altri fattori.

Quando utilizzare obbligazioni a entrata singola

Semplice e semplice-fino a quando non superano il costo di un legame doganale annuale. Non ci sono benefici o rischi specifici associati all’utilizzo di un tipo di legame rispetto a un altro al di là del prezzo. Se la vostra azienda si aspetta di essere la spedizione di una discreta quantità nel corso dell’anno, parlare con il vostro spedizioniere su quanto si può avere a spendere per legame doganale entro l’anno fiscale.

Per essere preparati a tale conversazione, sommate il valore commerciale potenziale più alto e più basso delle merci che spedirete, nonché il maggior numero e il minor numero di contenitori che riterrete di spedire entro l’anno (poiché questi due fattori determinano in gran parte il prezzo di un’obbligazione doganale.) Con questi punti di dati, il tuo spedizioniere dovrebbe essere in grado di darti una panoramica su quale legame doganale ti fornirà risparmi migliori.

Conclusione

Se hai bisogno di aiuto nella selezione di un’obbligazione doganale, o semplicemente vuoi conoscere le differenze tra l’entrata singola e le obbligazioni doganali continue, sfoglia il nostro blog e chiamaci. Siamo felici di aiutare le persone a comprendere meglio l’argomento, oltre a fornire loro un modo facile e veloce per raggiungerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.