Costruire una carriera in Intelligenza artificiale e robotica

Come l’automazione cresce in tutti i settori, così fa l’ansia intorno ad esso. Non c’è dubbio che l’automazione, la robotica e l’intelligenza artificiale (AI) cambieranno radicalmente il ruolo delle persone nel lavoro, ma se distruggerà o creerà posti di lavoro è una risposta più complessa di un semplice ” sì ” o “no”.

Alcuni posti di lavoro diventeranno certamente obsoleti, ma si tratta principalmente di posti poco qualificati o ricoperti da dipendenti con poca esperienza.1 Gli esempi includono ruoli che richiedono movimento fisico in ambienti altamente prevedibili e strutturati, nonché funzioni in cui i dati vengono raccolti ed elaborati.

D’altra parte, AI e robotica mantengono la promessa di guadagni di produttività ed efficienza2,trasformando le industrie legacy e fornendo la libertà per nuove industrie di emergere. Il World Economic Forum (WEF) stima che entro il 2025, la tecnologia creerà 12 milioni di posti di lavoro in più di quanto non terminerà.3 Nel generare nuove posizioni, emergeranno opportunità per i lavoratori sfollati e nuovi operatori del mercato del lavoro, guidando un investimento in competenze e conoscenze che completano le ultime tecnologie.

Thomas Malone, direttore fondatore del MIT Center for Collective Intelligence, spiega di più sul potenziale per AI di creare posti di lavoro ora e in futuro.

È giunto il momento di adottare AI come un aumento utile, piuttosto che un potenziale ostacolo. La differenziazione è importante perché AI è:

  • Nella maggior parte dei casi, aumentare le capacità umane piuttosto che sostituire i lavoratori
  • Creare nuovi spazi per l’innovazione
  • Aprire nuove opportunità di carriera4

Tuttavia, abbracciare l’IA non significa semplicemente applicare nuove tecnologie nella tua azienda, ma anche essere attrezzati per comprenderne l’impatto. Nel breve corso di Intelligenza artificiale: implicazioni per la strategia aziendale online della MIT Sloan School of Management, sarai in grado di sostenere l’incorporazione dell’IA nella tua organizzazione con l’esperienza necessaria per sostenerne l’introduzione.

AI sta trovando l’adattamento più ampio tra le industrie dell’informazione e della comunicazione digitale, dei servizi finanziari, della sanità e dei trasporti. Secondo un sondaggio del WEF, l’IA-incluso l’apprendimento automatico (ML) e la programmazione neuro – linguistica-è al quinto posto nella lista delle tecnologie che potrebbero essere adottate da 2025.5

Mentre le aziende si preparano per un futuro in cui gli esseri umani e le macchine collaborano in modi nuovi, le opportunità di carriera nella robotica e nell’automazione sono in aumento. Diamo un’occhiata ai lavori che diventeranno più importanti negli anni a venire.

Le migliori carriere automated intelligence

Machine learning engineer

Machine learning engineer sono programmatori di computer molto richiesti con forti competenze software in grado di applicare modelli predittivi complessi, elaborare grandi insiemi di dati e utilizzare l’elaborazione del linguaggio naturale per programmare le macchine per eseguire attività specifiche che supportano gli obiettivi aziendali.

Questi ingegneri lavorano a stretto contatto con i leader aziendali per costruire e scalare imprese intelligenti sfruttando i sistemi e i processi attuali con l’aiuto della tecnologia.

Data scientist

La scienza dei dati è il cuore di AI, automazione e ML. Si prevede che i ruoli di data scientist cresceranno del 33% nel settore IT entro il 2022, con una domanda costante per questo ruolo in quasi tutti i settori.6

Il ruolo principale di un data scientist è quello di analizzare, visualizzare e modellare grandi volumi di dati per creare e implementare nuovi modelli ML per supportare decisioni aziendali solide.

Sviluppatore di business intelligence

Gli sviluppatori di Business intelligence (BI) ricercano e pianificano soluzioni per problemi all’interno di un’azienda e aumentano la redditività analizzando dati complessi.7 Ciò include la progettazione, la modellazione, il test e la manutenzione di sistemi di archiviazione dati basati su cloud e successivamente l’analisi dei dati per attingere alle tendenze del mercato e del business. 8

Sviluppatore di software

Il rapido aumento del numero di sistemi informatici e app mobili che utilizzano software ha portato gli sviluppatori di software ad essere molto richiesti. Si prevede che la loro occupazione crescerà del 13% da 2020 a 2030, più velocemente della media per tutte le occupazioni.9

Uno sviluppatore di software supervisiona l’intero processo di sviluppo di programmi per computer per un’azienda e fornisce il software più adatto per esso.10

Scienziato della robotica

La robotica e l’IA differiscono in vari modi. Per rimuovere uno scenario di robotica contro AI, robot artificialmente intelligenti (robot controllati da programmi AI) collegheranno robotica e AI.11 Tuttavia, non tutti i robot sono artificialmente intelligenti e i robot non intelligenti sono per lo più limitati a eseguire una serie ripetitiva di movimenti.

La robotica comporta la progettazione, la costruzione e la programmazione di robot fisici in grado di interagire con il mondo fisico. Solo una piccola parte della robotica coinvolge AI. La maggior parte dei robot industriali non sono intelligenti.
L’intelligenza artificiale è una branca dell’informatica, che coinvolge lo sviluppo di programmi per computer per completare attività che altrimenti richiederebbero l’intelligenza umana. Gli algoritmi AI possono affrontare l’apprendimento, la percezione, la risoluzione dei problemi, la comprensione del linguaggio e il ragionamento logico.12

Uno scienziato di robotica costruisce e mantiene i robot che svolgono i compiti in un’organizzazione che richiedono ancora input umani. I settori tipici in cui questo è comune sono la produzione, la sicurezza, lo spazio e l’aerospazio e l’assistenza sanitaria.

Ad esempio, ML e AI sono strumenti critici negli ampi sforzi del settore medico per affinare la prognostica. In un programma online come l’Intelligenza artificiale in sanità dal MIT Sloan School of Management, gli operatori sanitari possono ottenere una comprensione più profonda della deliberata interruzione AI e ML possono portare al settore sanitario.

AI research scientist

Un ricercatore AI opera a livello di esperti in diverse discipline AI, tra cui ML, deep learning, percezione del computer, matematica applicata e statistiche computazionali. La domanda di ricercatori di AI è destinata ad aumentare nei prossimi anni, poiché questi professionisti sono alla cuspide dello sviluppo delle applicazioni AI e ML.

“Scherzo sempre che il lavoro più sicuro del pianeta è ricercatore di intelligenza artificiale”, dice Toby Walsh, professore di intelligenza artificiale all’Università del New South Wales. “Quando abbiamo automatizzato i ricercatori di IA, le macchine saranno letteralmente in grado di fare tutto il resto per definizione.”13

Grande potenziale per una carriera in AI o robotica

Sei interessato a perseguire una carriera in AI o robotica, o sulla base delle competenze che già avete? Scopri di più su questo entusiasmante settore seguendo questi passaggi:

Upskill online

Come nel caso della maggior parte dei campi basati sulla tecnologia, sono disponibili una selezione di corsi online per l’intelligenza artificiale e la robotica, sia per saperne di più su un campo generale, sia per specializzarsi in un argomento specifico.14

Il breve corso online di Strategia di intelligenza artificiale della UC Berkeley School of Information ti offre l’accesso a professionisti affermati che hanno sostenuto esperienza nel riconoscere opportunità e sfide durante lo sviluppo e l’implementazione di una strategia funzionale.

Read and absorb

AI e robotica sono campi in continua evoluzione, il che significa che è importante rimanere informati sui cambiamenti del settore e nuove ricerche. Iscriviti alle riviste scientifiche ed esplora quante più opportunità di apprendimento possibile.

Embrace creative problem solving

Capire come applicare AI e robotica richiede pensiero immaginativo e artigianato. Il problem-solving creativo ti incoraggia a trovare nuove prospettive e formulare soluzioni innovative, per permetterti di superare gli ostacoli e raggiungere gli obiettivi.

In AI, gli utenti possono risolvere il problema eseguendo algoritmi logici, utilizzando equazioni polinomiali e differenziali ed eseguendoli utilizzando paradigmi di modellazione. Ci possono essere varie soluzioni a un singolo problema, che sono raggiunte da diverse euristiche.

Quando si tratta di carriere di intelligence automatizzate, il panorama è ampio e vario, con ogni ruolo che richiede un diverso livello di istruzione ed esperienza. Con un cambiamento sismico in presenza di ruoli specialistici AI, il panorama professionale ha il potenziale per creare milioni di posti di lavoro in tutto il mondo.

È fondamentale per chiunque voglia distinguersi in una carriera nell’IA, nella robotica o nell’automazione dare priorità sia allo sviluppo della propria carriera che alla maggiore necessità della società di adattarsi ai cambiamenti significativi apportati da queste tecnologie.15

Aiutare le persone e la tecnologia a lavorare meglio insieme
MIT Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory

Clicca qui per visualizzare le fonti
  • 1 Casey, M. (luglio, 2020). “Guardare al futuro: automazione, formazione e classe media”. Estratto da Prenotazioni.
  • 2 Casey, M. (luglio, 2020). “Guardare al futuro: automazione, formazione e classe media”. Estratto da Prenotazioni.
  • 3 Nunes, A. (novembre 2021). “L’automazione non si limita a creare o distruggere posti di lavoro, ma li trasforma”. Estratto da Harvard Business Review.
  • 4 Kande, M. e Sonmez, M. (ottobre 2020). ‘Non temere AI. Porterà a una crescita dell’occupazione a lungo termine”. Recuperato dal WEF.
  • 5 (2020). “Il futuro dell’occupazione relazione 2020”. Recuperato dal WEF.
  • 6 (2020). “Il futuro dell’occupazione relazione 2020”. Recuperato dal WEF.
  • 7 Muthyala, S. (luglio, 2021). “Come iniziare una carriera nell’intelligenza artificiale e nell’apprendimento automatico?’. Estratto da Analytics Insight..
  • 8 Adcock, S. (febbraio 2020). “Queste sono le competenze esatte necessarie per ottenere un lavoro nell’intelligenza artificiale”. Estratto da Ladders Club 100K Club.
  • 9 (settembre 2021). ‘Occupational outlooks handbook: Developers and digital designer’. Recuperato da BLS.
  • 10 (Nd). ‘Che cosa è uno sviluppatore di software?’. Estratto da Computer Science Degree Hub. Accesso al 30 novembre 2021.
  • 11 Owen-Hill, A. (luglio, 2021). Qual è la differenza tra robotica e intelligenza artificiale?’. Recuperato da Robottiq.
  • 12 Owen-Hill, A. (luglio, 2021). Qual è la differenza tra robotica e intelligenza artificiale?’. Recuperato da Robottiq.
  • 13 Christopher, A. (giugno, 2021). ‘Attenzione per la top 5 più in-demand AI competenze di lavoro in 2021’. Recuperato da Albert Christopher.
  • 14 Christopher, A. (giugno, 2021). ‘Attenzione per la top 5 più in-demand AI competenze di lavoro in 2021’. Recuperato da Albert Christopher.
  • 15 Stahl, A. (Mar, 2021). ‘Come AI avrà un impatto sul futuro del lavoro e della vita’. Estratto da Forbes.

Archiviato in: Sistemi & tecnologia

Quota sociale:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.