Giunzioni in legno a spalla e sconto – Come realizzare giunzioni in legno a spalla e sconto o giunzioni in legno lappato per la lavorazione del legno

Se hai visto uno dei nostri altri progetti di giunzioni in legno, probabilmente avrai capito che sono parte integrante del successo del progetto in questione. Se le articolazioni sono sciolti o non-square allora questo farà per un lavoro complessivo scadente e sgradevole.

In questo progetto diamo un’occhiata alla spalla e al giunto di sconto o al giunto lappato come sono anche conosciuti e vediamo quanto sono ideali per realizzare oggetti di arredamento, scatole e altre forme solide.

Quali sono le articolazioni delle spalle e degli sconti?

Guardando questo tipo di giunto, e se si ha familiarità con altri tipi di giunto per la lavorazione del legno, si potrebbe pensare che assomigli un po ‘ a un giunto di testa, ma la differenza principale tra i due è che il giunto di sconto ha una sezione tagliata da ogni pezzo di giunzione, mentre ogni sezione del giunto di testa

Il vantaggio che l’articolazione della spalla ha rispetto al giunto di testa è la sua forza in quanto lo sconto fornisce un’area di fissaggio molto maggiore e, una volta incollato, forma un angolo solido.

Se hai bisogno di ancora più forza nel tuo giunto puoi combinare l’adesivo con viti, chiodi o persino tasselli che rafforzeranno ulteriormente i tuoi angoli.

Il giunto lappato presenta alcuni piccoli svantaggi, tuttavia, in quanto i grani di una delle sezioni di legno di giunzione saranno visibili, ma se si utilizza un legno di buona qualità, i grani finali possono effettivamente essere trasformati in una caratteristica se tagliati con cura.

 Spalla e rebate joint

Spalla e rebate joint mostrando come le sezioni lappate sono fissati insieme per formare un angolo solido

Scegliere il legname corretto per il vostro giunto

Come accennato, il successo del lavoro complessivo si riduce a quanto bene le articolazioni sono tagliati ad esempio. quanto sono quadrati, quanto è affilato il taglio (se i grani sono tagliati ruvidi o lisci) e anche quale legno usi.

Il legno utilizzato può avere un impatto enorme sulla finitura finale in quanto se è molto ruvido, pieno di nodi, se ha subito danni d’acqua, se è piegato ecc…. poi il legno è in realtà ciò che sarà visto a prima vista così si vuole fare in modo che cosa mai si utilizza sarà visivamente accattivante.

Detto questo, se stai cercando un aspetto più rustico o usurato, questo potrebbe essere qualcosa che stai cercando di creare, ma ancora una volta, il legno che usi dovrà essere selezionato con attenzione per abbinare questo aspetto.

Nella maggior parte dei casi probabilmente vorrai una finitura pulita e liscia, quindi vorrai prestare attenzione a quanto segue:

  • Condizione generale: Make suer il legname è piallato e liscio, privo di spaccature e danni da acqua se è stato lasciato all’esterno o in zone umide
  • inchinandosi: Se il legname è stato conservato in posizione verticale, appoggiato a pareti o altre superfici verticali, nel tempo si inchinerà. In alcuni casi (a seconda di quanto sia grave) può essere raddrizzato di nuovo, ma tihs richiederà tempo e aggiungerà inutili problemi, quindi è meglio ottenere legname che è buono per andare da fuori
  • Nodi e imperfezioni: In alcuni casi, di nodi può essere utilizzato per molto buon effetto a seconda dell’oggetto che viene fatto, ma nella maggior parte dei casi possono essere un dolore, come si può di garanzia in cui si avesse bisogno di fare un taglio un nodo sarà di destra, in modo di evitare di loro come muych come si può

Quali sono gli Strumenti Necessari per la realizzazione di una Spalla e di Battuta, Joint

Come abbiamo fermamente stabilito da ora, la qualità di ogni finitura è molto giù di strumenti e materiali, il tempo e la cura che è preso. Come certo livello di abilità è anche ovviamente coinvolto, ma con la pratica, questo è certamente qualcosa che può essere guadagnato.

Guardando un po ‘ più da vicino l’aspetto strumento, è quasi sempre una buona idea per acquistare, prendere in prestito o noleggiare i migliori strumenti che è possibile. Gli strumenti di buona qualità sono spesso più nitidi, più forti e più dritti delle loro parti più economiche, quindi se puoi, acquista i migliori strumenti possibili.

Se non si vuole andare a sborsare grandi somme di denaro su strumenti che possono essere utilizzati solo una o due volte, quindi l’assunzione è anche una buona idea. Dovresti essere in grado di noleggiare strumenti di alta qualità per più di un tempo sufficiente per somme di denaro molto ragionevoli.

Se la tua unica opzione sono le varietà più economiche, allora va bene, assicurati che siano il più nitide possibile, dritte e quadrate.

Come realizzare una spalla e uno sconto o un’articolazione lappata

Se desideri realizzare la tua spalla e uno sconto, segui i passaggi seguenti:

Contrassegnare ogni giunto lappato

Per contrassegnare le linee di taglio, lo strumento migliore da usare è un indicatore di marcatura, ma se non ne hai uno a portata di mano, una matita e un righello vanno bene. Ai fini di questo progetto, useremo una matita e un righello.

In primo luogo, misurare la larghezza della fine del vostro legname. Questa è la sezione che si butt fino al vostro secondo pezzo. Con questa misura presa, dividerla per due e questo dovrebbe quindi darti il centro del legname. Usando il righello, misura il punto centrale e segnalo con la matita. Fai questo per entrambi i lati e poi segna una linea tra i due punti con la matita.

Linea contrassegnata al centro con righello e matita

Linea contrassegnata sulla faccia terminale del legno con matita e righello

Se si utilizza un calibro di marcatura, utilizzare la misura per il punto a metà strada della larghezza del legname per impostare il perno la distanza esatta dal calcio del calibro. Posizionare il brodo piatto contro il bordo del legno e segnare una linea attraverso la faccia finale. Questo a volte può essere difficile da vedere in modo da utilizzare il righello e matita per andare su di esso.

Marcatura del punto centrale del legname

Utilizzo di un indicatore di marcatura per contrassegnare il centro della faccia terminale del legname

Poiché miriamo a tagliare efficacemente un “quadrato” dalla fine del legname, ora dovrai trasferire questa misura su ogni lato del tuo legname. Utilizzando il righello e la matita misurare verso il basso e segnare il punto centrale su ciascun lato per la profondità della misurazione, unire i segni insieme e quindi segnare il punto centrale lungo la linea. Ora traccia una linea verso il basso per unire i due punti.

Marcatura dei lati del legname

Linee contrassegnate per indicare il centro della sezione laterale del legname

La fase di marcatura finale consiste nel segnare una linea attraverso l’ampia faccia del legno per completare la forma quadrata che dovrà essere tagliata. Come hai già segnato attraverso il lato di profondità, puoi usarli e semplicemente unirli insieme per tutta la larghezza della faccia.

Prima di fare, è una buona idea per controllare solo le misure con il vostro righello per assicurarsi che tutto è corretto. Una volta che hai controllato, usa il tuo righello o se ne hai uno, un tri-quadrato per creare la tua linea. Il tri-quadrato è lo strumento preferito da usare come si può quindi essere sicuri che tutto è quadrato.

Marcatura della linea di taglio finale sulla faccia del legname

Marcatura della linea di taglio finale sulla faccia laterale del legname

Una volta che hai fatto tutti i tuoi marchi si dovrebbe avere qualcosa che assomiglia l’immagine qui sotto. Se tutto è corretto, ora puoi passare alla fase di taglio sottostante.

 Linee di taglio pronte per il taglio

Segni e linee di taglio tutti completati e pronti per il taglio

Tagliare il legname di scarto per creare giunti lappati

Per garantire che il legname si muova durante il taglio, è necessario bloccarlo con una morsa o un compagno di lavoro prima di iniziare.

In termini di tagli che fai per primo, questo dipende interamente da te, non c’è un vero ordine in cui dovrebbero essere fatti. Ai fini di questo progetto, taglieremo prima la linea superiore.

Posizionare il legname in posizione verticale nel vostro compagno di lavoro o vice e assicurarsi che sia di livello. Allentare leggermente la presa e posizionare una livella piatta sulla parte superiore e muovere il legno un po ‘ fino a quando non è a livello morto e poi ri-stringere di nuovo.

Per rendere il vostro taglio, lo strumento migliore da utilizzare è un tenone visto come il rigido top brace della sega assicura che si taglia in una bella linea straigt. Se non ne hai uno, puoi usare una normale sega a martinetto, ma dovrai prenderti il tuo tempo e tenere d’occhio come la sega sta tagliando in quanto possono facilmente andare off-line.

 Linee di taglio pronte per il taglio

Sega tenone standard per aiutare a realizzare tagli dritti-Disponibile nel nostro negozio online qui

Inizia il tuo taglio all’estremità più lontana inclinando leggermente la sega verso il basso e mentre tagli, livellalo gradualmente in modo da tagliare in linea piatta e retta. Assicurandosi che la sega piatta e livellata si dovrebbe quindi evitare di tagliare troppo oltre le linee di marcatura.

Prenditi il tuo tempo quando tagli e fermati regolarmente per controllare i tuoi progressi e assicurati di tagliare lungo le tue linee e non allontanarti da loro.

Una volta che hai tagliato fino alla profondità delle tue linee, ora hai finito con questo lato.

Riduzione delle prime linee

Riduzione delle prime linee dall’alto

Allentare la morsa o compagno di lavoro e rimuovere il legname e poi capovolgerlo su un lato con la linea di taglio finale rivolta verso l’alto. Rimettilo nel tuo vice/compagno di lavoro e stringilo, di nuovo, assicurati che sia a livello morto prima di afferrarlo saldamente.

Se ne hai uno a portata di mano, lo strumento ideale per fare questo taglio è un gancio da banco. Questo è semplicemente un pezzo di legno con un bordo di arresto ad una estremità si può culo il vostro legname fino a mentre si sta tagliando.

 Taglio del legname con un gancio da banco

Utilizzando un gancio da banco per effettuare il taglio finale

Con il legname afferrato saldamente, iniziare a tagliare. Ancora una volta, fermati regolarmente per controllare i tuoi progressi e assicurati di seguire le tue linee.

Mentre ti avvicini alla fine del tuo taglio, vai molto attentamente. Una volta colpito il primo taglio che hai fatto la sezione rifiuti di legname dovrebbe allentarsi e consentono di rimuovere facilmente. Una volta rimosso, i tagli sono completi ed è in fase di riordino.

 Taglio del legname con un gancio da banco

Taglio finale realizzato e scarti di legname rimossi

Ora che hai completato metà del tuo giunto, è il momento di creare l’altro. Questo è esattamente lo stesso processo dei passaggi che hai appena lavorato sopra, quindi lavorali di nuovo per creare la seconda metà del giunto.

Riordino dello Sconto e dell’Articolazione della Spalla Taglia

Nella maggior parte dei casi, non importa come forte il tuo visto è, si avrà un paio di spigoli e superfici a pulire e a seconda di come se si sta lavorando con il grano f il legno o attraverso di esso, dipenderà da come si esegue questa operazione:

  • Lavorare nella Stessa Direzione, come il Grano: Lo strumento migliore da utilizzare ecco una spalla piano. Posizionare il legno su una superficie piana e bloccarlo con un G-Clamp. Prima di serrare, posizionare un piccolo pezzo di legno di scarto lungo la parte superiore del giunto in modo che sia a filo con il bordo da utilizzare come guida. Posizionare l’aereo sul giro e farlo scorrere sulla superficie. Rimuovere solo una piccola quantità in ogni esecuzione e di controllo che si adatta con teh altra metà del vostro comune per garantire che non si sta prendendo troppo materiale di distanza, causando il vostro comune per essere sciolto
    Riordino tagli con una spalla piano

    con una spalla piano di riassetto quando si lavora nella stessa direzione della venatura del legno

  • Lavorando Attraverso di Grano: Quando si lavora tutto il grano, si dovrebbe utilizzare una tagliente bordo smussato scalpello. Posizionare il legname sopra un pezzo di scarto (per proteggere le superfici di lavoro se lo scalpello scivola) e bloccarlo saldamente. Tenendo il livello scalpello con il bordo del vostro join, toccare delicatamente verso il basso con un martello falegnami per rimuovere eventuali punti orgogliosi e macchie ruvide. Di nuovo, rimuovere solo una piccola quantità alla volta e controllare la vestibilità dei due giunti regolarmente per assicurarsi che non avete preso troppo lontano
    l'Utilizzo di un tagliente scalpello per sistemare i tagli

    l’Utilizzo di un tagliente scalpello per sistemare i tagli quando si lavora attraverso la venatura del legno

Se si dispone ancora di un paio di momenti difficili, è possibile riordinare ulteriore uso di un molto fine grade carta vetrata come grana 400 o più, ma becareful non togliere troppo!

Unire i vostri legni insieme

Con tutti i tagli realizzati con successo e riordinato, è ora necessario fissare il giunto insieme.

Questo viene fatto in primo luogo utilizzando un adesivo di legno di buona qualità. Rivestire tutte le facce del giunto con l’adesivo e quindi adattarle insieme. Per garantire che nulla si allenti durante la polimerizzazione dell’adesivo, serrare saldamente le giunture utilizzando appositi morsetti.

Con everyting bloccato, lasciare per i produttori di adesivi recommeneded tempo per esso per asciugare completamente. Una volta che questo tempo è scaduto, rimuovere i morsetti e il gioco è fatto! Ottimo lavoro!

 Unire la spalla e il giunto di sconto insieme

Montare le due sezioni della spalla e del giunto di sconto insieme

Ora che avete fatto il vostro pugno spalla e sconto comune, perché non controllare gli altri tipi di giunti di legno nei nostri altri progetti qui sotto ed espandere ulteriormente le vostre abilità!

  • Legno Giunti – La Briglia Comune
  • Legno Giunti – Dimezzato Articolazioni
  • Legno Giunti – Giunti a Mortasa e Tenone
  • Legno Giunti – incastri a coda di Rondine
  • Legno Giunti a Dita O un Pettine Joint
  • Legno Articolazioni della Spalla / Ribasso / Lambito Comune

il progetto, scritto e prodotto da Mike Edwards, fondatore del fai da te Medico e di un esperto del settore tecnologia di costruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.