Guida alla prevenzione della muffa negli armadi

Capiamo che trovare macchie di muffa su vestiti o scarpe nel tuo armadio può essere frustrante in quanto in primo luogo significa che dovrai toglierli tutti ,lavarli & asciugarli e riporli via di nuovo.

Dovrai anche trovare la causa del problema: i tuoi vestiti erano ancora bagnati quando li hai messi via? C’è qualcosa che cresce all’interno del tuo armadio o il legno dell’armadio stesso è umido in qualche modo?

Infine, dovrai dedicare del tempo a pulire l’armadio, eliminare eventuali macchie di muffa o spore & quindi disinfettare accuratamente l’area per evitare che accada di nuovo.

Per evitare tutto questo duro lavoro, abbiamo alcuni suggerimenti dai professionisti qui sotto –

Puoi evitare un sacco di duro lavoro fin dall’inizio usando un piano di prevenzione degli stampi e facendo parte dei controlli degli stampi della tua routine di pulizia. In questo post, esploriamo il modo migliore per prevenire la crescita di muffe negli armadi e negli armadi.

1. ASSICURATI CHE I TUOI VESTITI SIANO COMPLETAMENTE ASCIUTTI PRIMA DI METTERLI VIA

Hai mai sentito il tuo lavaggio e pensato: “sono bagnati o sono solo freddi?”Assicurati sempre che il tuo bucato sia completamente asciutto prima di metterli via!

È così comune commettere l’errore di mettere via i vestiti umidi nei cassetti o negli armadi, tuttavia l’umidità può essere una grande causa di muffa: l’aria calda e umida degli indumenti umidi si incontra con superfici interne fredde come il soffitto o le pareti dell’armadio, quindi una volta che l’aria si raffredda, l’acqua si raccoglie

2. CONSENTIRE ALL’ARIA DI FLUIRE ATTRAVERSO ARMADI

È comune che la muffa cresca in condizioni umide e scure. Armadi e armadi sono i luoghi perfetti per la riproduzione e la diffusione delle spore di muffe: è buio, chiuso, umido e ci sono fibre di tessuto di cui nutrirsi.

Ove possibile, aprire tutte le porte e le finestre per consentire all’aria fresca di fluire attraverso la casa e, a sua volta, l’armadio.

L’aria fresca aiuta ad asciugare naturalmente l’umidità in eccesso negli indumenti e negli armadi, indipendentemente dalla causa. Durante l’inverno, puoi persino aprire le porte dell’armadio e colpirle con aria fresca dal ventilatore. È fondamentale mantenere questi spazi chiusi puliti, freschi e aerati.

3. UTILIZZARE UN DEUMIDIFICATORE PER MANTENERE ASCIUTTI INDUMENTI, PARETI E SOFFITTI

Un deumidificatore può anche aiutare a mantenere indumenti e armadi privi di muffa. L’umidità può raggiungere fino al 60% in armadi e armadi, rendendoli un terreno fertile per le spore di muffe. I deumidificatori possono ridurre l’umidità nell’aria & se il livello di umidità può essere mantenuto, la muffa diventerà inattiva ed emetterà spore di muffa molto meno.

*È anche importante notare che se fuori piove, dovresti astenervi dal lasciare le finestre aperte in quanto ciò attirerà l’umidità nella tua casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.