I tredici benefici della salvezza

Come cominciamo a capire Dio?

Sono nato in un mondo fisico. Conosco molto bene l’ambiente fisico. Come posso iniziare a cogliere la vita dal punto di vista di Dio?

La parola di Dio dice qui sotto;

“Ma l’uomo naturale non riceve le cose dello Spirito di Dio: perché sono stoltezza per lui; né può conoscerle, perché sono spiritualmente discernute (1 Corinzi 2:14) ”

Dio ha dato un puntatore in un’esperienza di vita reale qui sotto sulla direzione e l’azione che dovremmo prendere se vogliamo sinceramente conoscerlo, vedere il Suo Regno, entrare nel Suo Regno ed essere bambini nel Suo Regno. Ciò consente a un essere comune di camminare con Dio nelle loro parti interiori. Dio desidera dimorare in quel corpo umano che ti ha dato se glielo permetti. Dio non vive in un tempio, chiesa, sinagoga o moschea. È un Dio straordinario molto speciale.

Un esempio di vita reale

C’era un uomo dei farisei, di nome Nicodemo, un sovrano degli ebrei: Lo stesso venne a Gesù di notte e gli disse: Rabbì, noi sappiamo che tu sei un maestro venuto da Dio; poiché nessuno può fare questi miracoli che tu fai, se Dio non sia con lui. Gesù rispose e gli disse: In verità, in verità io ti dico: se uno non nasce di nuovo, non può vedere il regno di Dio. Nicodemo gli disse: come può un uomo nascere quando è vecchio? Può entrare la seconda volta nel grembo di sua madre e nascere? Gesù rispose: In verità, in verità io ti dico: se uno non è nato d’acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio. Ciò che è nato dalla carne è carne; e ciò che è nato dallo Spirito è spirito. Non ti meravigliare che io ti abbia detto: dovete rinascere. Il vento soffia dove vuole, e si sente il suo suono, ma non può dire da dove viene, e dove va. Così è ogni nato dallo Spirito. Giovanni 3: 1-8 (KJV)

Nascere di nuovo, deve essere interiormente cambiato da ogni peccaminosità ad ogni santità. Si chiama così, perché un grande cambiamento allora passa sull’anima come passa sul corpo quando nasce nel mondo. (John Wesley).

Prove fisiche sulla Terra che puntano verso Dio

La maggior parte delle cose sulla terra sono dichiarazioni dal cuore di Dio di ciò che vuole da noi. Nessuno guarda mai il sole. Allo stesso modo, nessun uomo guarda Dio per non morire. Il sole produce calore e luce per sostenere la vita sulla terra. Il nostro calore spirituale e la luce si nutrono di Dio che illumina il nostro cammino.

Lavare la sporcizia dai nostri corpi ogni giorno ha lo scopo di ricordare la funzione di pulizia dell’acqua. Lo Spirito di Dio è caratterizzato come l’acqua, la pioggia, il vento, l’aria che funzionano in modo diverso nel nutrire, estinguere, purificare, purificare e trasportare gli elementi.

Quando consumiamo cibo fisico, dobbiamo anche ricordare che il nostro spirito ha bisogno anche di cibo spirituale per non morire di fame spiritualmente. La crescita fisica è graduale. Così è la crescita spirituale. C’è un matrimonio che avrà luogo in cielo in futuro. Normalmente ci prepariamo praticamente sulla terra.

La morte accade a tutti coloro che abitano in un corpo umano. Molte persone vivono attraverso la loro vita senza rendersi conto del loro status spirituale morto.

L’esempio su Nicodemo sopra testimonia questo fatto e ci dice cosa fare su questa condizione. Possiamo essere risuscitati da questo stato morto ed essere vivi in Cristo. Vedere “La realizzazione di un Santo”

“bisogna che nasciate di nuovo”

“Humas de gennao anothen”

“Il faut que vous naissiez de nouveau”

“Ihr müsset von neuem geboren warden”

“Os es necesario nacer de nuevo.”

Quale beneficio c’è nella salvezza?

Molti sono i benefici che si ottengono dopo essere rinati. La parola di Dio contiene una munificenza di benedizioni per chiunque d venire a lui. Tutti sono i benvenuti se solo oseranno. Alzati dal tuo pantano mondano di incertezza e rivendica la tua partecipazione al regno. Cercherò di elencare solo dieci grandi guadagni che ogni nuovo figlio di Dio si aspetta nel regno di Dio. Molti lo scherniranno, ma lo dimostrerai presto. Le benedizioni che erediti diventando un cristiano rinato sono le seguenti:

Improvvisamente diventi piacevole a Dio

La Scrittura dice “È impossibile piacere a Dio senza fede”. Se vogliamo essere rilevanti per Dio, Dio ha bisogno di riconoscere la fede in noi per un’efficace comunione e relazione.

Che cos’è la fede? La fede è semplicemente definita come completa fiducia in qualcosa o qualcuno.

La fede è spiritualmente definita come una sostanza di cose sperate, l’evidenza di cose non viste.

La fede è una valuta o un credito applicabile in un luogo rilevante

La fede di Abramo in Dio gli è stata accreditata come fedeltà. La fede è quindi credito. O ce l’abbiamo o non ce l’abbiamo.

La fede è come una valuta di cui hai bisogno per sopravvivere in un determinato paese (ad esempio il Regno di Dio)

La valuta di un paese non è accettabile in tutti i paesi. Immagina di provare a usare lo scellino ugandese o tanzaniano in Gran Bretagna, o la Rupia in Grecia. La sopravvivenza in un paese del genere diventa un compito in salita. Questa situazione si applica similmente tra il regno di Dio e l’esistenza naturale dell’uomo sulla terra. La salvezza dà all’uomo la giusta moneta da usare nel regno di Dio. Questa valuta è chiamata “Fede”.

Si arriva a vedere il Regno di Dio

Molte persone vogliono vedere il regno di Dio. Dio ha dato una condizione preliminare per vedere il suo regno. In Giovanni 3: 3 la Parola dice “Gesù rispose e gli disse: In verità, in verità, io ti dico: se un uomo non è nato di nuovo, non può vedere il regno di Dio”. Dio ci esorta semplicemente a rispettare questo requisito per vedere come appare il suo regno. Possiamo percepire il Regno di Dio solo attraverso i nostri occhi spirituali.

Tu entri nel Regno di Dio

Tutti quelli che ho incontrato vogliono entrare nel regno di Dio. Prerequisiti per entrare nel regno di Dio sono chiaramente enunciati in Giovanni 3:5 che dice “Gesù rispose, In verità, in verità, ti dico, se un uomo non è nato d’acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio”.

La scrittura di cui sopra suggerisce che l’uomo o la donna carnale non può entrare nel Regno di Dio. Bisogna rivestirsi di Cristo e rivestirsi di lui come spiegato in Galati 3:27 che dice “Poiché quanti di voi sono stati battezzati in Cristo si sono rivestiti di Cristo”. Questo non ha nulla a che fare con un semplice battesimo d’acqua.

Si diventa un Tempio Santo di Dio

Dio è uno Spirito. Ogni spirito cerca di dimorare all’interno di una creatura vivente intelligente. Un essere umano è più preferito a causa del suo intelletto. Anche gli spiriti maligni cercano di abitare nel corpo umano attraverso il consenso. Perciò, con il tuo consenso, lo Spirito Santo entra e dimora in te. Dio non vive in templi creati da mani umane. Preferisce vivere in un tempio di argilla che ha costruito lui stesso. Quel tempio è il corpo umano. Dio non vuole il vostro denaro beni o proprietà. Ne ha più che abbastanza. L’Onnipotente Dio ha tutto. L’unica cosa che vuole disperatamente sei tu. 1corinzi 3: 16 dice: “Non sapete voi che siete il tempio di Dio, e che lo Spirito di Dio dimora in voi?”come Dio ha detto, io abiterò in loro, e camminerò in loro, e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo. Vuole che tu pieghi il tuo libero arbitrio e si rivolga semplicemente a lui e gli dia ciò che vuole di più. Tu sei la sua dimora sulla terra. Questo perché quando egli vi accoglierà in cielo, il Dio Onnipotente e l’Agnello saranno il tempio in cui entrerete e abiterete. Apocalisse 21: 22 rivela l’assenza di un tempio nel cielo e dice: “E non ho visto tempio in esso, perché il Signore Dio Onnipotente e l’agnello sono il tempio di esso” (RIV).

La culla del cristianesimo

Dio mangia e comunica con voi

L’obiettivo finale di Dio è quello di essere con voi e dentro di voi in modo che egli possa condividere i suoi pensieri intimi, lavoro e progetti con voi. E ‘cosi’ vicino che ti vuole. Se accetti questo, Dio inizia a lavorare e parlare attraverso di te. Apocalisse 3:20 dice: “Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ode la mia voce e apre la porta, io entrerò in lui e cenerò con lui, ed egli con me”.

I figli di Dio sono ascoltati da Dio

Ogni persona che dà la sua vita a Dio diventa figlio di Dio. Lo facciamo essendo adottati nel regno. La Scrittura non usa mezzi termini su questo. Giovanni 1:12 dice “Ma tutti quelli che l’hanno ricevuto, a loro ha dato il potere di diventare figli di Dio, anche a quelli che credono nel suo nome” Quando dai la tua vita al Signore, lo Spirito Santo inizia a dimorare in te dando guida ai tuoi passi. La Bibbia lo testimonia in Romani 8:14 che dice: “Poiché quanti sono guidati dallo Spirito di Dio, sono figli di Dio” Questo accade solo quando siete rinati dallo spirito di Dio.

Ogni bambino ha un genitore che comunica, parla e li ascolta. Ogni essere umano vive di questo stato di cose. Salmi 82:6 dice “Ho detto, voi siete dei e tutti voi siete figli dell’altissimo”

Michea 7: 7 dice “Perciò guarderò al Signore. Aspetterò il Dio della mia salvezza. Il mio Dio mi ascolterà ”

Il processo di rinascere può essere paragonato all’acquisizione del Passaporto per il Cielo. C’è un parallelo nel regno spirituale come è evidenziato nel fisico. La tua nascita fisica sulla terra simboleggia la nascita più significativa nello Spirito la cui opzione è con te.

Allo stesso modo, quando vi sposerete qui sulla terra, siate pronti per il matrimonio finale dell’Agnello in alto. I figli di Dio sposano una sola moglie. Ci può essere solo un matrimonio con l’agnello, che non include un altro con il diavolo. Cristo parla di sposare una sposa e non uno sposo.

La Mela degli occhi di Dio

Quando si nasce di nuovo, si diventa preziosi come la mela degli occhi di Dio, una parte davvero molto delicata. Niente lo tocca senza suscitare ira. La Scrittura dice che colui che ti tocca ha infilato le dita negli occhi degli Dei e dovrebbe essere pronto per le ripercussioni. Se non ora, poi più tardi. Zaccaria 2: 8 dice “Poiché così parla il Signore degli eserciti: Dopo la gloria mi ha mandato alle nazioni che vi hanno rovinato: perché chi vi tocca tocca la pupilla dei suoi occhi”

Corona di un re

Immagini gratuite da FreeDigitalPhotos.netto

Immagini gratuite da FreeDigitalPhotos.net

Un Sacerdozio Reale

Ogni cristiano nato di nuovo è un membro del sacerdozio reale. Diventi davvero un re. Siete qualificati per emanare decreti come fanno i re come dichiarato in 1 Pietro 2: 9-10 ” Ma voi siete una generazione eletta, un sacerdozio regale, una nazione santa, un popolo particolare; affinché mostriate le lodi di colui che vi ha chiamati dalle tenebre alla sua meravigliosa luce, che in passato non erano un popolo, ma ora sono il popolo di Dio: che non avevano ottenuto misericordia, ma ora hanno ottenuto misericordia”

Voi siete una Nazione Santa

Improvvisamente diventate una nazione santa come detto sopra in 1 Pietro 2: 9-10 ” Ma voi siete una generazione eletta, un sacerdozio regale, una nazione santa…..”Una generazione eletta chiamata ad essere una testimonianza dell’opera di Dio sulla terra. Anche il regno di Dio ha cittadini. Sei uno di loro? Se non lo sei, assicurati di portare il tuo passaporto in paradiso.

Intronizzato con Cristo

Si dice che un individuo rinato sia in Cristo perché Gesù dimora in lui. Dal momento che il Signore Gesù è seduto sul trono di Dio con la sua destra, siete in trono con Gesù, come indicato in Efesini 3:5-6 “Anche quando eravamo morti nei peccati, ci ha vivificati con Cristo (voi siete salvati per grazia;) E ci ha risuscitati con lui, e ci ha fatti sedere nei luoghi celesti in Cristo Gesù”

Un Particolare Tesoro

chi è chiamato nel regno di Dio diventa un tesoro particolare, che non è comune, ordinaria o basso agli occhi di Dio. Sei unico e quindi speciale. Esodo 19:5 dice: “Ora, dunque, se voi ascoltate la mia voce e osserverete il mio patto, sarete un tesoro particolare, a me tutti i popoli, perché mia è tutta la terra”

Quando stavo scrivendo questo articolo, la mia TV è stata mostrando visivamente sfidato scuola secondaria di i bambini che sono nati di nuovo e balli vigorosamente con abbandono in lode del loro Signore, come leggere i messaggi SMS in braille. È stata un’esperienza così umiliante rendersi conto che non ero migliore di loro. Un tesoro davvero particolare.

Siamo Ambasciatori di Cristo

Sei nato di nuovo? Allora sei un ambasciatore di Cristo come affermato in 2 Corinzi 5:20 che dice “Ora allora siamo ambasciatori per Cristo, come se Dio ti supplicasse per mezzo nostro: ti preghiamo al posto di Cristo, sii riconciliato con Dio”

Tu rappresenti il cielo sulla terra. Avete l’immunità diplomatica da uomini e donne malvagi, Satana e demoni. Un cristiano rinato è un messaggero. Non ucciderli. Ascolta il messaggio e segui per farlo. Se poteste distruggere la parola scritta, siate pronti a dimostrarvi più grandi di Dio che l’ha portata sulla terra per mezzo degli uomini e delle donne dell’antichità. Una lotta contro la parola è un tentativo inutile. Potrebbe semplicemente riflettere la tua misura di intelligenza durante il tuo breve periodo in questo spazio preso in prestito sulla terra.

Tu hai il dominio sulla terra

Tutti i figli di Dio hanno il dominio sulla terra come spiegato nei Salmi 8 che dice “Tu gli hai fatto avere il dominio sulle opere delle tue mani; tu hai messo tutte le cose sotto i suoi piedi”

Tutto è sotto il tuo controllo se sei un figlio di Dio. Un cristiano potrebbe sembrare vago, superficiale o inetto, ma aspetta un minuto. Non sottovalutare la loro portata di influenza. I figli di Dio hanno una profonda influenza che si manifesta solo ai più privilegiati. Siete privilegiati? La nostra incapacità di decifrare il messaggio è un segno preciso che testimonia l’assenza di tali privilegi.

Tu diventi un Santo vivente sulla Terra

Credimi, quando dico che sei stato chiamato ad essere un santo come affermato in Romani 1:7 ” A tutti quelli che sono a Roma, amati da Dio, chiamati ad essere santi: Grazia a te e pace da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo ”

Ci sono 95 versetti della Scrittura nella Bibbia che testimoniano il fatto che i santi sono vivi in carne e sangue. Non devi morire per essere un santo. Tutti i figli di Dio sono santi. Il mondo potrebbe deriderlo. Ma Dio l’ha detto. Ho scelto di crederci perché il Verbo si è fatto carne.

Alcune denominazioni lo annacquano sostenendo la pretesa di santità da una prospettiva religiosa che non è supportata da prove scritturali. Una di queste religioni eleva i morti a questo status in base alle vostre conquiste terrene dopo lunghi dibattiti. Dove l’uomo ottiene l’autorità di elevarvi alla santità?

Varie scritture secondo il re Giacomo di seguito mostrano un contrasto di opinione con questa pratica in cui Paolo sembra riferirsi a uomini e donne viventi.

Molte chiese e confessioni credono erroneamente che si debba essere morti per essere santi. La parola di Dio ripete attraverso molte scritture che un santo è semplicemente un credente vivente che segue gli insegnamenti di Cristo. I morti e le donne non parlano e non hanno alcun legame con i viventi sulla terra. Non puoi raggiungere i morti e trasformarli in santi. Questo è vano e inutile. Non è in potere di un uomo fare un santo di un altro uomo. Dio vuole che diamo gloria a Lui e non ai morti. La santità viene con l’ingresso di Cristo in noi. È perfetta volontà di Dio che diventiamo santi. Diventiamo santi quando invitiamo personalmente lo Spirito di Dio ad abitare in noi secondo Apocalisse 3: 20. La prova si trova nelle scritture, citato dalla Bibbia di Re Giacomo di sotto del quale fare riferimento a persone viventi, che è possibile verificare utilizzando la vostra bibbia;

Filippesi 1:1 dice: “Paolo e Timoteo, servi di Cristo Gesù, a tutti i santi in Cristo Gesù che sono a Filippi, con i vescovi e i diaconi”

Colossesi 1:2 dice: “Ai santi e fedeli fratelli in Cristo dimoranti in Colossi. Grazia a voi e pace da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo “

Atti 26: 10 dice ” Quale cosa ho fatto anche a Gerusalemme: e molti dei santi li rinchiusi in prigione, avendo ricevuto autorità dai capi sacerdoti; e quando furono messi a morte, ho dato la mia voce contro di loro”

Il libro dei Romani 1:7, 8:27, 12:13, 15:25 dì ” A tutti quelli che sono a Roma, amati da Dio, chiamati ad essere santi. Grazia a voi e pace da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo”. “E chi scruta i cuori sa qual è la mente dello Spirito, perché intercede per i santi secondo la volontà di Dio “”Distribuendo alla necessità dei santi; dato all’ospitalità”. “Ma ora vado a Gerusalemme per servire i santi”.

Salmi 50:5, 16:3, 116:15 di’: “Radunatemi i miei santi, quelli che hanno fatto alleanza con me mediante il sacrificio”. “Ma ai santi che sono sulla terra e agli eccellenti, nei quali è tutto il mio diletto”. “Preziosa agli occhi del Signore è la morte dei suoi santi”.

Romani 15: 25 “Ma ora vado a Gerusalemme per servire i santi”

Atti 9:32 E avvenne che, mentre Pietro passava per tutti i quartieri, scese anche dai santi che abitavano a Lidda ” Gloria agli Antichi dei Tempi.

Questi benefici sarebbero sufficienti a farmi invidia della sorte che si definisce cristiana. Sembrano dei privilegiati.

Nato dallo Spirito

Conclusione

Possiamo ottenere tutti questi benefici uscendo con fede e confidando che Dio faccia funzionare la sua parola nella nostra vita attraverso la seguente preghiera;

Signore Gesù, apro il mio cuore per accoglierti nel mio corpo. Entra e rendi il mio corpo il tuo tempio secondo la tua parola. Mondate il mio peccato e siate il mio Signore, il mio Maestro e Salvatore. Fammi una nuova creatura. Prego questo confidando e credendo nel nome di Gesù. Amen.

Chiedi a Dio di condurti in una chiesa che predichi la sua parola nella sua purezza e assicuri di leggere la Bibbia ogni giorno dal libro di Giovanni. Parlate a Dio ogni giorno e rivolgete a Lui il vostro cuore.

Alabaster Ministeri

Si prega di dare la vostra opinione

victor dall’India aprile 01, 2017:

Articolo ben scritto.

CHASELEY EMEA AGWU il mese di ottobre 31, 2015:

E ‘ fantastico.Gesù è signore, un principe di principe, Dio potente e padre eterno.

Anjili (autore) dal pianeta terra, un umanoide a marzo 30, 2012:

Ciao sizakele,

ti sostengo totalmente. Se hai Cristo, hai tutto. La ricerca e il conflitto finiscono.

È stato bello averti in giro. Ti prego, torna di nuovo.

Sizakele a marzo 28, 2012:

Questo è tutto ciò su cui dobbiamo concentrarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.