Stile di leadership facilitativa

stile di leadership facilitativa Che cos’è uno stile di leadership facilitativa? Questo potrebbe essere un segreto sottovalutato per una leadership di successo? La facilitazione è spesso vista come un ruolo neutrale, che bilancia opinioni diverse. Tuttavia, come vedremo, non c’è nulla di neutrale sul potenziale potere della leadership facilitativa.

Come può la leadership facilitativa fare tanta differenza? Rispondere che la definizione della parola facilitare è istruttiva di per sé:

  • Per facilitare l’azione o i processi.
  • Per aiutare in avanti o per aiutare il progresso

Uno stile di leadership facilitativo rende le cose più facili e aiuta a fare le cose. Quante volte diciamo dei nostri leader che rendono il nostro lavoro molto più facile da fare? Del resto, quante volte i tuoi colleghi dicono che contribuisci a rendere il loro lavoro più facile da fare?

Un approccio facilitativo riconosce la sinergia di riunire i diversi punti di forza degli individui. Questa idea è catturata nelle parole accreditate a Madre Teresa:

Puoi fare quello che non posso fare. Posso fare quello che tu non puoi fare. Insieme possiamo fare grandi cose.

Capacità di leadership facilitative per il team

Uno degli aspetti più importanti in cui questo stile di leadership è particolarmente importante è con i team. Che si tratti di una riunione di squadra, di una giornata, di una conferenza, di un team creato per risolvere un problema significativo o di un team di miglioramento continuo, la loro efficacia è spesso determinata dal modo in cui sono facilitati. La differenza può fare la differenza. Pensa al valore guadagnato quando:

  • Tutti si sentono coinvolti e impegnati in un incontro sul modo di portare avanti le cose
  • il flusso di Idee, in una riunione
  • lasciate un incontro sensazione che non aveva scopo e direzione, e ha raggiunto qualcosa
  • Una serie di azioni concordate e tutti si sentono motivati a farli accadere.

La leadership facilitativa riunisce le persone per aiutarle a ottenere di più.

Uno stile di leadership facilitativo comporta:

  • Costruire un rapporto-stabilire credibilità per consentire alle persone di contribuire con facilità.
  • Comunicare efficacemente verbalmente e non verbalmente-Essere di supporto e impegnati
  • Ascolto attivo – dimostrare il tuo interesse per il linguaggio del corpo
  • Tecniche di interrogatorio – puoi usare le domande come un’abilità di facilitazione molto potente: puoi controllare la comprensione; chiedere chiarimenti o per una vista da espandere. Si può anche fare domande per convincere la gente a pensare in modo diverso (Perché pensi che potrebbe essere? Cos’altro potrebbe spiegarlo? Come potremmo fare le cose in modo diverso? Ecc….)

Il potenziale di uno stile di leadership facilitativo

Troppo spesso non ci rendiamo conto delle conoscenze e del potenziale che abbiamo all’interno del team o del gruppo di persone che abbiamo riunito. In molti casi l’intuizione e la conoscenza di come risolvere un problema o identificare un modo innovativo in avanti è lì nell’organizzazione. L’abilità di sbloccare tale conoscenza e competenza si trova spesso in forma di facilitazione.

Per ulteriori informazioni su altri stili di leadership vedere la nostra sezione sugli stili di leadership.

Se vuoi rispolverare le tue abilità di facilitazione, allora c’è una grande serie di articoli sul nostro sito gemello, The Happy Manager, inizia con l’articolo sulle abilità di facilitazione strutturata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.