Technology Enhanced Learning a SHU

"Curatori mano con guanto / Intendenthand med vante" da Marinmuseum

“Curatori mano con guanto / Intendenthand med vante” da Marinmuseum

Questo è parte di una serie regolare di articoli esplorare alcuni dei termini utilizzati in e-learning (vedi altri articoli di questa serie). Faremo del nostro meglio per abbattere il gergo e spiegare cosa sono le cose da una prospettiva di base.

Un ‘Content Curation Site’ è un sito web che consente agli utenti di raccogliere risorse da tutto il web e condividerle in collezioni a tema. Ad esempio, una raccolta potrebbe presentare risorse originariamente create dai partecipanti a una conferenza, su un evento specifico o un argomento particolare. Questi siti sono legati a, ma leggermente diverso da, siti di Social Bookmarking perché l’enfasi non è solo creato raccolte curate di link ad altre pagine, piuttosto sono utilizzati per raccogliere risorse e frammenti di contenuti da altri siti insieme con il link.

Questi siti sono molto utili per raccogliere risorse e aggiungere contesto, come fornire un commento su diversi lati di un argomento basato su contenuti provenienti da più siti web. C’è anche la possibilità che questi siti possano essere utilizzati dagli studenti per gestire e condividere le loro ricerche su un argomento per un incarico o per creare vetrine del loro lavoro da più fonti in tutto il web.

Nella sua fase più avanzata, la content curation si trova in cima alla tassonomia degli obiettivi educativi di Bloom, con gli studenti che mostrano criticità e la capacità di attingere informazioni da più fonti per creare un insieme coeso. Tuttavia, ci sono state critiche sull’uso di questi siti, non da ultimo da parte di curatori professionisti, perché non richiedono criticità e giudizi avanzati sul valore potenziale di una particolare risorsa e possono incoraggiare le persone a riutilizzare il lavoro altrui senza fornire credito o remunerazione appropriati. Se si utilizzano questi siti con gli studenti sarebbe importante ribadire come e perché dare credito ai creatori originali.

“Content Curation” di Welenia

General Curation Sites

Ci sono diversi siti curation tra cui scegliere e la maggior parte offrono caratteristiche simili e registrazione gratuita. Le opzioni principali sono:

  • Pinterest-attualmente il sito più popolare per la cura di raccolte di immagini, tuttavia non supporta la cura di altri tipi di risorse (come video, pagine web, ecc.)
  • Scoop.it-dedicato alla raccolta di intere pagine web, Scoop.it può consigliare pagine in base agli argomenti che ti interessano.
  • Learni.st – formazione incentrata strumento utilizzato principalmente per la raccolta di pagine web e articoli per aiutare le persone a conoscere un argomento
  • Storify – consente di raccogliere insieme le immagini, video e tweet e li trasformano in una storia coerente
  • Flipboard – creare ‘riviste’ di articoli in giro per il web e li presenta in un formato attraente online e tramite applicazioni mobile.

Siti di social Curation

Questi siti sono leggermente diversi perché forniscono uno spazio in cui più persone possono aggiungere e organizzare risorse contemporaneamente. Usano il concetto di una scheda pin o muro post-it e rendono molto facile organizzare note, immagini, video e link.

  • Padlet
  • Mural.ly

Siti di microblogging

I siti di microblogging sono spesso utilizzati per curare risorse da Internet. Anche se non progettati specificamente per questo scopo, possono essere efficaci grazie alla loro semplicità e alle comunità che si sono costruite intorno a loro.

  • Tumblr
  • Twitter

Quale dovrei usare?

È probabile che il sito che utilizzi dipenda dal tipo di risorse che ti aspetti di raccogliere e se ti aspetti di essere l’unico curatore o di lavorare con altre persone. Tutti i siti elencati sono liberi di utilizzare (anche se molti forniscono funzionalità extra a pagamento), così si potrebbe sperimentare con alcuni fino a trovare quello che più si adatta alle vostre esigenze. Molti dei siti hanno anche applicazioni per dispositivi mobili che rendono più facile aggiungere contenuti o migliorare la visualizzazione delle collezioni da smartphone e tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.